1

VEGAN TARTE TATIN DI MELE GLUTEN FREE RIVISITATA CON CREMA DI KAKI MELA

3° DESSERT DEL MENÙ VEGAN DELLE FESTE NATALIZIE DI Viaggi&AssaggiFelici

https://viaggieassaggifelici.blog/2021/12/22/crea-il-tuo-menu-vegan-delle-feste-natalizie-con-le-ricette-di-viaggiassaggifelici/

Un dolce classico della tradizione francese ma la Tarte Tatin è famosa in tutto il mondo.

Propongo questo dolce in versione vegan e con qualche nota esotica…e con una crema di kaki crudista , in nome del fatto che è bello giocare in cucina anche con la tradizione!

Infatti questo dolce molto conosciuto nasce per errore dalle sorelle ,appunto, Tatin le quali nel realizzare per i clienti la classica torta di mele si dimenticarono, infornando, di mettere l’impasto e dunque l’aggiunsero all’ultimo sopra le mele realizzando un “dolce al contrario”.

Come spesso accade l’errore o un incidente di percorso possono diventare occasione di piacevole novità.. non solo in Cucina !!!

INGREDIENTI per uni stampo da 20 cm

  • 4 mele Pink o Rosse non mature
  • 75 gr di eritritolo + 75 gr di sciroppo di agave o acero
  • 40gr di olio di cocco bio
  • 200gr di acqua
  • 1 cucchiaino di spezie miste zenzero, chiodi di garofano, cannella

Per l’impasto:

  • 120gr di farina di riso
  • 50gr di farina di mandorle
  • 50gr di amido di mais o riso bio
  • 50gr di olio evo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 50gr di Sciroppo di Acero o agave
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 “uovo” di semi di lino  – 1 cucchiaio di semi di lino macinati + 3 cucchiai di acqua

Per la Crema di Kaki crudista

  • 1 kako mela
  • 45 g di datteri frullati
  • il succo di 4 mandarini o clementine
  • 25 g di zenzero in polvere,
  • cannella ,
  • semi di una bacca di vaniglia .

Frullare tutti gli ingredienti in un frullatore.

PROCEDIMENTO TARTE TATIN

  • Sbucciate le mele ed eliminate il torsolo. Tagliatele in 4 parti.
  • In una pentola sciogliere l’olio di cocco e aggiungere i dolcificanti e l’acqua.
  • Mescolare bene a fiamma dolce.
  • Aggiungere le spezie .
  • Poi aggiungere le mele fate cuocere per una ventina di minuti .
  • In una tortiera dal diametro di 20-22cm foderarla con carta forno precedentemente bagnata così da portela far bene aderire alla superficie interna della tortiera.
  • Adagiare piano piano i quarti di mela a raggiera fino al centro.
  • Poi versate la crema di kaki cospargendo in maniera uniforme.
  • Prepariamo l’impasto:in una ciotola versare le farina , amido di mais , sciroppo di acero o agave ,l’uovo vegan , sale e olio.
  • Mescolare prima con la forchetta poi impastate con le mani fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.
  • Ora vi consiglio di ungere la superficie di un tagliere e spianare il vostro impasto con un mattarello cercando di ottenere un sfoglia dal diametro della tortiera dunque di circa 20-22cm. Fatto questo portare la sfoglia con calma senza che si rompa sulle mele e crema che sono già sul fondo della tortiera.
  • Forate con un forchetta un po’ tutta la superficie

COTTURA

  • IN FORNO : infornare a forno già caldo a 220° per i primi 15 minuti poi a 180gradi altri 15 minuti. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
  • IN FRIGGITRICE AD ARIA: a 180° per i primi 10 minuti poi a 160° altri 10 minuti. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Appena fredda coprite la tortiera con un piatto leggermente più grande e rovesciate eliminando la carta forno.

Io con l’impasto rimasto ho fatto delle decorazioni 🧡

Conserva la tarte tatin in frigorifero per 2/3 giorni , oppure in congelatore in un contenitore ermetico.

La tarte tatin è buona anche fredda, ma tiepida è davvero meravigliosa, quindi se la fate in anticipo io consiglio di metterla in forno caldo spento qualche minuto prima di servirla !!!

Se ti è piaciuta questa ricetta e/o la riprodurrai ,fammelo sapere con un #like o un commento qui sotto l’articolo e nel mio gruppo facebook !!!

Condividila sui social usando i tasti in cima e in fondo all’articolo oppure lasciami un commento! Per te è un clic, per me una grandissima soddisfazione!