MIGLIACCIO SALATO VEG CON SALAME ,RICOTTA DI SOIA E TOFU AFFUMICATO(con salamino vegano e ricotta di soia fatti in casa)

Condividi dove desideri !
image_pdfApri come Pdfimage_printStampa

Il Migliaccio salato è un piatto tipico napoletano; una saporita torta rustica di semolino (o farina di mais), salame e provola, dalla consistenza simile ad una polenta .

Conosciuta anche con il nome di “Pizza ‘e Farenella“.

Variante del migliaccio dolce a base di semolino, che ho preparato ieri 😊

Parliamo di un piatto antichissimo, nato durante il periodo della guerra, quando il cibo era poco per tutti e l’unica cosa che abbondava nelle campagne partenopee era proprio il grano.

QUELLA CHE VI PROPONGO IO È NATURALMENTE UNA VERSIONE VEGANA E RIVISITATA DA ME !!!

Il procedimento per preparare il migliaccio salato è praticamente identico alla versione dolce: è prevista prima una cottura in tegame dove si realizza una sorta di polenta che viene unita alla crema di latte di soia con amido di mais o fecola e dopo l’aggiunta dei salame vegano, si passa alla gratinatura in forno, dove la torta rustica assumerà l’aspetto di uno sformato molto invitante!

Il tutto innaffiato da un ottimo vino rosso biologico vegan !!!

👉Nobile di Montepulciano Avignonesi 2017

Il Nobile di Montepulciano di Avignonesi è un vino rosso toscano intenso e corposo, affinato per 18 mesi tra botti e barrique. Al naso si presenta molto intenso, con note di frutta fresca a bacca rossa, sottobosco e spezie dolci. Al palato è elegante, rotondo, strutturato, con tannini vellutati e finale persistente

Ingredienti per una teglia rettangolare da 23×16 cm

  • 🌱300 gr di farina di mais fine tipo fioretto
  • 🌱1,2 l di acqua
  • 🌱500 ml di latte di soia senza zucchero
  • 🌱8 cucchiai di fecola di patate o amido di mais
  • 🌱4 cucchiai di olio evo
  • 🌱4 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • 🌱400 gr di ricotta di soia ( in fondo all’articolo la mia ricetta per autoprodurla)
  • 🌱150 gr di tofu affumicato
  • 🌱300 gr di salame vegano a cubetti (vedi procedimento a seguire )
  • Sale q.b

Ingredienti per 1 salame da 200 gr circa( o 2 salamini da 100 gr)

Si possono inventare diverse varianti, mescolando sia fagioli che ceci oppure addirittura utilizzando solo ceci.

Io Vi propongo la mia personale versione con misto fagioli cannellini e lenticchie !!!

  • 🌱125gr di cannellini bolliti
  • 🌱125gr di lenticchie bollite
  • 🌱6/7 cucchiai di farina di ceci
  • 🌱1 cucchiaio di agar agar
  • 🌱8 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • 🌱1 carota
  • 🌱1 piccola cipolla
  • 🌱peperoncino piccante in polvere
  • 🌱pepe nero in grani
  • sale
  • 🌱1 cucchiaio di olio evo

Procedimento Salame

  • ☘Tritate la carota e la cipolla
  • Mettete una padella sul fuoco, con un filo d’olio, e quando l’olio si sarà riscaldato aggiungete le verdure, che salterete in padella per circa 5 minuti
  • ☘Tritate le verdure insieme alle lenticchie( precedentemente cotte)
  • ☘Nel frattempo prendete un pentolino e aggiungetevi 50 ml d’acqua ed il cucchiao di agar agar, dopodiché portate ad ebollizione.
  • ☘Quando l’agar agar si sarà sciolto, spegnete il fuoco e versate il liquido ottenuto sulla crema ottenuta dalle verdure tritate.
  • ☘In una ciotola mettete tutti gli ingredienti e con l’aiuto di una forchetta schiacciate i fagioli ( lasciandone qualcuno intero )e mischiate tutti gli ingredienti.
  • ☘Prendete un foglio di alluminio ,o un canovaccio e stendete con le mani un filo di olio.
  • ☘Con il cucchiaio prendete il nostro impasto e posizionatelo sulla carta o canovaccio cercando di dargli la forma di un salame.
  • ☘Chiudete il foglio di alluminio o canovaccio a caramella.
  • ☘Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua e sopra metteteci una gratella per la cottura a vapore .La gratella non deve essere a contatto con l’acqua ma deve avere solo il vapore dalla parte inferiore.
  • ☘Quindi appena l’acqua bolle, mettete sulla gratella la nostra caramella e coprite con un coperchio (in modo da creare una camera di vapore) e fate cuocere per almeno 30 minuti.
  • ☘Spegnete e fate raffreddare.
  • ☘Dopo qualche ora aprite il foglio di alluminio o canovaccio e fate rotolare il salame (un po’ appiccicoso) in pochissima farina di ceci.
  • ☘Chiudete quindi in carta forno e tenete in frigo ad asciugare per 1 giorno almeno.
  • ☘A questo punto aprite la carta forno, ripassate leggermente il salame nella farina di ceci,et voilà, il nostro salame vegano è pronto per essere mangiato.
  • ☘Si conserva anche per 1 settimana in frigorifero.

PROCEDIMENTO MIGLIACCIO

  • ☘In una pentola capiente versare l’acqua, l’olio e 100 ml di latte. Portare a bollore.
  • ☘Versare la farina di mais e girare velocemente con una frusta a mano su fuoco medio, in pochi secondi vi troverete una crema di polenta.
  • ☘Trasferite in un contenitore e coprite con una pellicola e lasciate raffreddare.
  • ☘Nel frattempo unite in una ciotola, 200 ml di latte di soia con il lievito alimentare e la fecola o l’amido.
  • ☘Aggiungete la ricotta .Mescolate bene insieme fino ad ottenere una crema .
  • ☘Aggiungete alla crema fatta con l’amido o la fecola , quella di polenta, mescolate con le fruste elettriche incorporando a poco a poco 200 ml di latte di soia.
  • ☘L’impasto del migliaccio salato è molto cremoso non  liquido ma pastoso.
  • ☘Aggiungete salame veg ed tofu a dadini.
  • Regolate di sale
  • ☘Mescolate insieme amalgamando bene.
  • ☘Oleate la teglia, foderate con farina di mais . Versate l’impasto e appiattite.
  • ☘In superficie aggiungete un po’ di lievito alimentare ,una spolverata di farina di mais e qualche puff di olio evo.
  • ☘Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40/50 minuti,il tempo che risulti dorato in superficie ed ecco il vostro Migliaccio salato

Aspettate che si raffreddi almeno 30 minuti  prima di tagliare la fetta! Guardate che cremosità il Migliaccio salato napoletano vegano!

Conservare il Migliaccio salato:

in frigo per 3 giorni, oppure potete congelarlo. Ottimo caldo, scaldato al microonde o in forno è buonissimo anche freddo!

Perfetto da trasportare in ufficio e gite fuori porta.

Se ti è piaciuta questa ricetta e/o la riprodurrai ,fammelo sapere con un #like o un commento qui sotto l’articolo e nel mio gruppo facebook !!!

Condividila sui social usando i tasti in cima e in fondo all’articolo oppure lasciami un commento! Per te è un clic, per me una grandissima soddisfazione!

E NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI AL MIO GRUPPO FACEBOOK !!!

Se vi va di seguire le altre mie ricette dolci e salate o pubblicare le vostre potete iscrivervi anche a :
👉alle newsletter di questo blog
https://page.co/PD3nai
🌱mio gruppo Facebook Viaggi&AssaggiFelici
facebook.com/groups/viaggieassaggifelici.blog
 ☘seguirmi su Pinterest 
http://www.pinterest.com/viaggieassaggifeliciblog

image_pdfApri come Pdfimage_printStampa
Vota Questa Ricetta/Articolo

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.