CANNOLI SICILIANI con scorza e ricotta autoprodotti ,cottura in friggitrice ad aria

Condividi dove desideri !
image_pdfApri come Pdfimage_printStampa

Cannoli siciliani, sono un dolce tradizionale tipico della pasticceria siciliana! Si tratta di cialde fritte a forma di tubo appunto “Cannolo“a base di farina, strutto, aceto di vino, marsala e una piccola percentuale di cacao; farcite con crema di ricotta di pecora e gocce di cioccolato, infine decorati con zucchero a velo e granella di frutta secca : pistacchi, arancia candita che sono aggiunte sul ripieno che spunta dalla cialda! Come ogni preparazione della tradizione, esistono molte ricette e tante varianti regionali. Quella che vi regalo oggi è ” la mia versione vegan” . Per un risultato che non ha nulla da invidiare !Vi occorrerà solo un pò di tempo e tutti i miei consigli passo passo, credetemi, parola di scout 🙂

Qui trovate il link per acquistare la friggitrice ad aria in mio possesso, non ve ne pentirete 🙋🏼‍♂️🥳

La mia versione LEGGERA,SANA e BILANCIATA

  • senza zucchero
  • a ridotto contenuto di grassi
  • ovviamente senza lattosio
  • senza derivati animali
  • proteici
  • non fritti!

Ingredienti per 10 cannoli

Per la scorza dei cannoli :
  • 175 gr di farina ( io ho usato 125gr tra kamut + riso integrale + avena e 50 gr di semola integrale di grano duro italiano bio)
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere bio crudo
  • 50 gr di eritritolo a velo ( o altro dolcificante naturale o zucchero)
  • 25 gr di burro di soia ( 1 cucchiaio abbondante )
  • 100 gr di yogurt di soia al naturale
  • 1/2 bicchierino di mirto ( ci andrebbe il marsala ma io in casa ho 3 bottiglie di mirto quindi lo uso :-)… Comunque usate un liquore dolce.
  • un cucchiaio di aceto di vino bianco
  • vaniglia (1/2 bustina oppure 1 cucchiaino di estratto)
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno dei cannoli

Non ho messo frutta candita perchè a me ed ai miei commensali non piace, ma se desiderate potete aggiungere arancia candita, ciliegie candite.

Strumenti:

Tubi per cannoli , Decora Confezione Cannoli Siciliani, Alluminio

Procedimento

Crema di Ricotta

  • Prima di tutto, realizzate la  ricotta di soia la sera prima in modo che possa sgocciolare bene.
  • Preparate la panna
  • Trasferite la ricotta in una ciotola, aggiungete lo zucchero o dolcificante , frullate con un frullatore ad immersione, in modo da ottenere un composto cremoso e vellutato.
  • Aggiungete la panna montata
  • Aggiungete le gocce di cioccolato o cioccolato fondente ba pezzetti. Girate e riponete in frigo per almeno 4 ore.
Cialda per i Cannoli
  • Lavorate con le fruste burro, la vaniglia, il sale e lo zucchero o dolcificante , fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete yogurt , lavorate ancora con le fruste per amalgamare il tutto.
  • Poi aggiungete le farine ed il cacao, ed infine aceto di vino e mirto o marsala,fino a raggiungere un impasto lavorabile e compatto.
  • Sigillare con una pellicola l’impasto e lasciate riposare in frigo per almeno 1 ora.
  • Trascorso il tempo indicato, dividete l’impasto in più parti e stendetelo sottilissimo con l’aiuto di una macchinetta della pasta o mattarello.
  • Dividete la sfoglia in quadrati di circa 12 x 12 cm o comunque la misura del quadrato deve essere grande come il cilindro di alluminio; non deve uscire fuori, altrimenti dopo cotto, avrete difficoltà a sfilarlo!
  • Se state usando dei cilindri più piccoli, naturalmente realizzerete dei quadrati più piccoli.
  • Posizionate al centro di ogni quadrato il cilindro in diagonale , spennellate con poco latte di soia , sigillate il cannolo
  • Realizzate in questo modo tutte le scorze dei vostri cannoli siciliani e ponetele in frigo per 1 ora.
Cottura delle scorze dei Cannoli

Frittura : Scaldate l’olio per friggere in un pentolino a bordi alti, friggete una cialda per volta. Basterà 1 minuto circa , girandola un paio di volte. Vedrete che salirà subito a galla riempiendosi di bolle. Scolate su carta assorbente ed eliminate subito il tubo!

Volendo si possono cuocere anche in forno a 180° fino a doratura.

Friggitrice ad aria : io li ho cotti così Ho “spruzzato” con l’apposita oliera ogni cialda con olio di di riso ( che io preferisco) oppure semi e cotto a 190° per 5 min.

Assemblamento ingredienti

  • Quando le cialde sono pronte, riempite i cannoli con la ricotta a cui avrete aggiunto le gocce di cioccolato.
  • Completate aggiungendo alle 2 estremità la granella di frutta secca, gocce di cioccolato, ed eventualmente l’ arancia candita, ciliegie candite.
  • Spolverate di eritritolo velo

Ecco pronti i Cannoli siciliani! Che ne dite ?

Conservazione

In frigorifero per 1 giorno se sono già farciti!

Il mio consiglio è di realizzare le cialde, lasciarle a temperatura ambiente e riempire con la ricotta solo prima di servire i vostri cannoli!

Una volta riempite, le cialde tendono ad ammorbidirsi!

Bisogna aggiungere un pó d’ aceto bianco all’ impasto per far si che diventi croccantissimo e bolloso, infatti e’ proprio l’ aceto con la sua acidita’ a scatenare tutte quelle bolle

Se ti è piaciuta questa ricetta e/o la riprodurrai ,fammelo sapere con un #like o un commento qui sotto l’articolo !

Se vi va di seguire le altre mie ricette dolci e salate potete iscrivervi anche al :

mio gruppo Facebook Viaggi&AssaggiFelici facebook.com/groups/viaggieassaggifelici.blog

 seguirmi su Pinterest http://www.pinterest.com/viaggieassaggifeliciblog

image_pdfApri come Pdfimage_printStampa
Vota Questa Ricetta/Articolo

Un pensiero riguardo “CANNOLI SICILIANI con scorza e ricotta autoprodotti ,cottura in friggitrice ad aria

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.