1

Torta Pinguì vegan , semplice ,sana e nutriente

Amo l’estate, il cocco e i dolci freddi.

Un connubio perfetto per iniziare l’estate alla grande.

Oggi vi offro una delle merendine più famose e desiderate da grandi e piccoli, la Pinguì vegan sana e nutriente, rispetto alla più famosa in commercio con ingredienti a mio parere raccapriccianti 😒😂

Ovviamente la mia versione non poteva che essere healthy, senza zucchero, lattosio, farina bianca e grassi idrogenati, perfetta da mangiare ogni giorno a colazione e/o merenda senza sensi di colpa.

Ho utilizzato pochi e semplici ingredienti !

Si sa, con il cioccolato non si sbaglia mai e se poi si evocano anche i ricordi di bambino, l’obiettivo può dirsi raggiunto.

Tutto questo ci riporta ai ricordi d’infanzia, Tu sei pronto a viaggiare nei tuoi ricordi e tirar fuori piccoli aneddoti che tutt’oggi rappresentano la tua personalità? Fammi sapere nei commenti a quale ricordo ti riporta la mia  Pinguì  sana e nutriente.

Ingredienti per la base bisquit

  • 200 gr. di farina, quella che preferite io ho usato ( 75 quinoa + 75 tipo 1 + 50 cocco)
  • 50 gr. di amido di mais o riso
  • 25 gr. di cacao amaro in polvere
  • 100 gr. di zucchero, quello che preferite ( io ho usato 100 gr di eritritolo + 1 cucchiaio di sciroppo di agave)
  • 8 gr. di lievito per dolci vegan+ 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 5 gr. (1 cucchiaino) di aceto di mele aiuta la lievitazione
  • 150 gr. di bevanda vegetale, preferibile quella di soia ( se volete autoprodurla, in fondo all’articolo la ricetta del mio latte di soia)
  • 75 gr. di olio di riso o mais o girasole
  • 100 gr di yogurt di soia al naturale ( se volete autoprodurlo, in fondo all’articolo la ricetta del mio )

Per la farcitura al latte

  • 200 gr. di panna da montare di soia (io la faccio in casa , in fondo all’articolo la mia ricetta), oppure se vogliamo panna di cocco (io la faccio in casa , in fondo all’articolo la mia ricetta)
  • 250 gr di yogurt greco vegano ( che io faccio in casa velocemente , mettendo a colare in un colino a maglie strette la sera prima lo yogurt di soia al naturale)

Se vi piace , potete arricchire la panna di soia con cocco rapè o farina di cocco per avere un sapore al cocco e quindi l’altra versione della Pinguì molto conosciuta al cocco.

Per la farcitura al cioccolato

  • Crema spalmabile al cacao e nocciole vegan (io la faccio in casa , in fondo all’articolo la mia ricetta),

Per la glassa

  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 1/2 cucchiaino di olio di cocco sciolto
  • latte vegetale quanto basta

Cocco Rapè per guarnire

Procedimento base bisquit

  • Setacciare la farina con il lievito, lo zucchero.
  • Miscelare il latte vegetale con l’olio e incorporarlo agli ingredienti secchi, lavorando fino ad ottenere un composto omogeneo, rivestire di carta da forno una teglia rettangolare o a cerniera rotonda . Versare l’impasto e livellarlo.

COTTURA BASE

  • in forno statico :a 160°C per 20 minuti.
  • in friggitrice ad aria :  a 160°C per 20 minuti.

Appena sfornato, posizionare il bisquit fra due canovacci e farlo raffreddare.

Procedimento farcitura al latte

  • Preparare la panna come la mia ricetta in fondo all’articolo o montare la panna che avrete comprato ed aggiungere allo yogurt greco.
  • Se vi piace , potete arricchire la panna di soia con cocco rapè o farina di cocco per avere un sapore al cocco.

Procedimento farcitura al cioccolato

  • Preparare la Crema spalmabile al cacao e nocciole vegan come da mia ricetta in fondo , o semplicemente comprate quella che più vi aggrada.

Assemblamento del dolce

  • Tagliare il bisquit in due parti,
  • farcire entrambe le parti con uno strato di panna montata .
  • Far riposare in frigorifero per un’ora.
  • Intiepidire la crema al cacao, metterla in una sac a poche e creare uno strato di crema sulla panna, solo da un lato, far raffreddare in frigorifero per mezz’ora.
  • Coprire con l’altra metà.
  • Riporre in frigorifero.
  • Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, aggiungere olio di cocco che la renderà lucida n, e latte veg quanto basta per renderla cremosa.
  • Ricoprire la nostra pinguì con la glassa .

Far raffreddare in frigorifero e servire fredda decorata con cocco rapè o farina di cocco.

Se ti è piaciuta questa ricetta metti un #like e commenta sotto l’articolo !!!

https://viaggieassaggifelici.blog/2021/03/28/latte-di-soia/
https://viaggieassaggifelici.blog/2021/02/15/yogurt-di-soia-con-essiccatore/
https://viaggieassaggifelici.blog/2021/03/11/panna-di-cocco-montata/
https://viaggieassaggifelici.blog/2021/03/14/torta-di-compleanno-vegana-farcita-con-crema-di-cioccolato-e-panna-montata-di-cocco/