New York vegan cheesecake cotta ,in friggitrice ad aria

Condividi dove desideri !
image_pdfApri come Pdfimage_printStampa

Un dolce tipico della tradizione americana, preparato con una base fragrante di biscotti e una crema avvolgente realizzata con il formaggio cremoso; questo infatti è l’ingrediente principale a cui la New York Cheesecake deve anche il suo nome.

Ho preparato e mangiato un sacco di cheesecake vegane e sebbene siano per lo più molto deliziose, non sono come la “vera” Cheesecake di New York al forno.

La maggior parte delle cheesecakes sono crude e non fraintendetemi, mi piace molto mangiarle, ma tendono ad essere molto lisce e di consistenza abbastanza leggera. 

Non hanno quella densità ultra-ricca e cremosa che hanno le tradizionali cheesecake al forno in stile newyorkese. 

La mia 

Cheesecake vegana di New York è proprio come la classica torta di formaggio al forno nella consistenza. 

Densa, ricca, super cremosa e molto soddisfacente.

Per ottenere la perfetta consistenza vegana della cheesecake al forno ho sperimentato molti ingredienti e metodi diversi. 

Dolce, morbida e acidula al tempo stesso grazie al topping di panna acida e una cascata di frutti di bosco,

ED ECCO A VOI LA MIA VERSIONE VEGANIZZATA : soddisferà i palati più esigenti !

PERCHE’ VI RICORDO :

INGREDIENTI

per uno stampo da 18 cm. di diametro

Per la base di biscotti

  • 200 gr. di biscotti tipo digestive vegani ( che io ho fatto in casa , in fondo all’articolo vi ripropongo la ricetta)
  • 100 gr. di burro vegetale (io ho usato avocado al posto di qualsiasi burro, POTRESTE USARE OLIO DI COCCO , MARGARINA VEG, BURRO DI MELE O BURRO DI SOIA , per il burro di soia e mele in fondo all’articolo trovate le mie versioni) se l’avocado dovesse risultare poco maturo, aggiungete anche un cucchiaio di olio di cocco o riso o semi

Per la farcitura

  • 300 gr. di di formaggio spalmabile tipo vegan ( in fondo all’articolo la ricetta di quello che ho fatto io in casa )
  • 100 gr. di zucchero, quello che preferite ( io ho usato sciroppo di agave ,quindi ne ho usato 75 gr,in fondo all’articolo trovate una tabella “come sostituire lo zucchero)
  • zest (scorza grattugiata) di limone non trattato
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai di aquafaba
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 200 gr. di panna acida vegetale ( versare 250 gr. di panna di soia che io ho montato con un cucchiaio di eritritolo a velo e aggiungere il succo di un limone. Far riposare in frigo)
  • i semi di una stecca di vaniglia

Per la finitura Salsa Di Fragole , Lamponi e ribes ( non sono di stagione,ma ne avevo congelato un po’ nel mio feeezer)

  • 50 gr di lamponi
  • 50 gr di ribes
  • 50 gr di fragole
  • 1 cucchiaino di amido di mais sciolto in acqua o aquafaba
  • 1 cucchiaio di dolcificante a piacere, io ho usato eritritolo.
  • 1 cucchiaino di olio di cocco ( per rendere lucida la salsa )

Procedimento

Base

  • Sbriciolare i biscotti.
  • Sciogliere il burro vegetale ( nel mio caso avocado frullato) e mescolarlo ai biscotti.
  • Versare il composto di biscotti in uno stampo apribile unto di olio e rivestito di carta da forno con un bordo alto circa 5 cm.
  • Far riposare in frigo per 45 minuti.

Farcitura

  • Mescolare il formaggio spalmabile con il dolcificante
  • Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungere aquafaba e amido di mais
  • Aggiungere zest
  • Aggiungere la panna acida ed i semi di una stecca di vaniglia.
  • Versare la crema nello stampo di biscotti e far riposare in frigorifero per qualche ora.

Finitura

  • in una pentola, scongelare e frullare i frutti. 
  • Aggiungere lo zucchero e portare a ebollizione. 
  • Sciogliere la maizena in poca acqua, quindi incorporarla alla purea di frutta. ( oppure aggiungere aquafaba)
  • Portare di nuovo a ebollizione inserendo anche olio di cocco mescolando e cuocere per 1-2 minuti finché non si sarà addensato. 
  • Lascia raffreddare perché si addenserà di più.
  • Rifinire il dolce con fragole e frutti di bosco .

Questa cheesecake può essere preparata anche senza cottura ( sostituendo amido con agar agar ad esempio), ma se vuoi avere la migliore cremosità potrai ,prima della rifinitura con il topping alla frutta e con la frutta , cuocere in forno o friggitrice ad aria !!!

IN FORNO : 180° PER 30/40 MINUTI CIRCA

IN FRIGGITRICE AD ARIA : 160° PER 20 MINUTI CIRCA.

FAI RAFFREDDARE E POI RIPONI IN FRIGORIFERO per almeno 5 ore o meglio tutta la notte ,coprendola per evitare che si secchi . Tieni la torta coperta in frigorifero per 5 giorni o congelala per un massimo di 2 mesi.

Se ti è piaciuta questa ricetta metti un #like e commenta sotto l’articolo !!!

E NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI AL MIO GRUPPO FACEBOOK !!!

Se vi va di seguire le altre mie ricette dolci e salate o pubblicare le vostre potete iscrivervi anche a :
👉alle newsletter di questo blog
https://page.co/PD3nai
🌱mio gruppo Facebook Viaggi&AssaggiFelici
facebook.com/groups/viaggieassaggifelici.blog
 ☘seguirmi su Pinterest 
http://www.pinterest.com/viaggieassaggifeliciblog

Biscotti “Digestive” all’avena VEGAN

BISCOTTI MORBIDI ALLE MELE,ZENZERO,COCCO E GOCCE DI CIOCCOLATO, SENZA ZUCCHERO CON BURRO DI MELE AUTOPRODOTTO in friggitrice ad aria

https://viaggieassaggifelici.blog/2020/11/24/burro-di-soia/
https://viaggieassaggifelici.blog/2021/02/12/formaggio-spalmabile-veg/

ACQUISTA I PRODOTTI CIBOCRUDO IN COLLABORAZIONE CON VIAGGI&ASSAGGIFELICI

Io utilizzo questi prodotti di CIBOCRUDO, che se ti va puoi acquistare direttamente cliccando sul link, Al tuo primo ordine avrai € 5 di sconto inserendo il mio codice personale 509FM nel campo dei coupon alla fine dell’ordine prima del pagamento :

CIBO CRUDO

https://www.cibocrudo.com/alimenti-bio/dolcificanti-naturali/eritritolo-dolcificante-naturale-senza-calorie?ricerca=ERITRITOLO

image_pdfApri come Pdfimage_printStampa
Vota Questa Ricetta/Articolo

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.